logoACCANTO

 

La finalità del progetto è quella di promuovere e potenziare le autonomie personali e sociali dei ragazzi coinvolti, al fine di aumentarne il senso di autoefficacia e di autostima.

Il progetto mira, inoltre, a sviluppare una cultura della diversità come potenziale risorsa e non solo problematicità da gestire, creando dei momenti di inserimento attivo nella vita pubblica.

Si creeranno degli spazi nei quali potenziare le aree di socializzazione, tramite esperienze di condivisione, perché autonomia non significa fare tutto da soli, ma saper collaborare, saper integrare le proprie competenze con quelle degli altri.

Le aree su cui si lavorerà, secondo una metodologia comportamentale, saranno sei:

- comunicazione funzionale (saper chiedere, saper dare i propri dati personali, usare i telefoni, capacità di mantenere e iniziare una conversazione. ...)
- uso del denaro (acquisizione del valore del denaro, riconoscimento, conteggio, corrispondenza prezzo-denaro, resto…)
- orientamento spazio-temporale (leggere e seguire indicazioni stradali, saper individuare punti di riferimento, riconoscere fermate di autobus...)
- comportamento stradale (attraversamento, semafori…)
- servizi sul territorio (corrispondenza prodotto-negozio, supermercati, negozi di uso comune, bar, cinema, mezzi pubblici…)
- educazione all'affettività.

Si studieranno percorsi e strategie personalizzate, nella convinzione che esiste un'autonomia possibile per tutti.

Il progetto di educazione all'autonomia si colloca nell'ambito del tempo libero e si struttura in una serie d’incontri pomeridiani (3 ore circa). Ogni ragazzo si incontra un pomeriggio a settimana con un gruppo composto da un massimo di 6 ragazzi con disabilità intellettiva e 2 operatori. Dopo un momento comune il gruppo si divide in sottogruppi. Le attività proposte ai ragazzi toccano in modo trasversale le aree sopra illustrate e si realizzano perlopiù all'interno del sottogruppo. Il clima scelto per le proposte del corso è quello di un ambiente ricreativo e gratificante in cui i ragazzi si sentano protagonisti e vengano così anche rinforzati nell'assunzione del loro essere grandi.

 

EVENTI      
 

Locandina

Incontro del 3 Novembre

 

Locandina

Incontro del 16 Ottobre